Le elezioni europee hanno visto la Lega affermarsi come primo partito in Italia con il 34% dei voti togliendo il primato al Movimento 5 Stelle, terzo partito con il 17%. Il PD riguadagna terreno e si attesta secondo partito italiano con il 22%. Queste elezioni hanno ridefinito i rapporti di forza e il peso politico dei vari partiti italiani.

La sfida tra le varie fazioni politiche non si è svolta solo nei seggi e nei programmi tv ma anche, e soprattutto, sui social.

Con la nostra piattaforma, di Media Monitoring, abbiamo monitorato gli hashtag ufficiali delle elezioni europee, i maggiori leader politici italiani e le pagine social di tutti gli schieramenti in campo.

I risultati social di queste elezioni europee

Di seguito vi mostriamo una panoramica con tutti i numeri e i dati social più interessanti generati nei giorni precedenti e successivi al voto.

TOPIC CLOUD: con gli hashtag più twittati nei giorni precedenti e successivi al voto

Negli ultimi 10 giorni i leader politici più menzionati sono stati: Salvini, che ha prodotto un buzz di 913K, Di Maio 213K, Renzi 127K, Zingaretti 89K e Calenda 53K.

Total buzz delle elezioni

Gli hashtag ufficiali delle elezioni hanno generato solo su Twitter, nella settimana del voto, una quantità di contenuti paria a 166K con più di 50K di contributors, con una reach pari a 115M.

I Most Engaging Post

I tre post che hanno ottenuto più interazioni su Facebook, ossia che hanno prodotto più engagement tra gli utenti: più like, più reactions, più commenti e più condivisioni. 

MOST ENGAGING POST

Fan Growth

Interessante è notare anche le dinamiche di cambiamento nella fan base delle pagine social dei primi tre partiti italiani. 

Negli ultimi giorni si è registrato un aumento dei fan sia su Twitter che su Facebook. Il PD ha registrato un aumento di follower su Twitter pari a 1.4K e la Lega pari a 1.3K.

Su Facebook la crescita dei fan resta più o meno invariata per il PD. Discorso diverso per la Lega che triplica i numeri di Twitter registrando un aumento di fan pari a 3.9K. Il Movimento 5 Stelle registra un aumento di +2.7K.

FAN GROWTH FACEBOOK PARTITI

Lo stesso discorso può essere fatto per le pagine social dei singoli leader politici, che negli ultimi 10 giorni hanno visto una crescita della fan base; ad esempio Salvini ha visto crescere i suoi fan su Facebook di ben 33.2K. 

FAN GROWTH LEADER

Quello che è emerso dall’analisi dei dati social è una conferma di ciò che è accaduto nel segreto delle urne. Tuttavia, a prescindere dall’offrire disquisizioni di parte sui vari schieramenti politici, quello che possiamo dire è che l’analisi dei dati social è utile per comprendere meglio il contesto e il sentiment riguardo alle questioni della cosa pubblica.

Se usati con raziocinio l’analisi dei dati social e l’ascolto delle conversazioni on line ci aiutano a prevedere trend emergenti o nascosti e a comprendere meglio lo scenario nel quale ci troviamo.

Newsletter

Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter per ricevere gli ultimi aggiornamenti e contenuti esclusivi dal nostro team!

‌‌

Ti sei iscritto con successo alla nostra newsletter!